Archivio

Piazza Santa Emerenziana

Il quartiere Nomentano o Africano si è sviluppato nel dopoguerra mentre erano in corso notevoli contrasti sociali ed i servizi erano quasi assenti. Le lotte dei cittadini, sostenute dai comitati di quartiere e dal PCI, hanno determinato lo sviluppo dei giorni nostri, che però vede anche una crescente speculazione edilizia, il proliferare di banche, supermercati, l'aumento del traffico e dell'inquinamento. Ci si chiede a questo punto quale possa essere il futuro del territorio del Secondo Municipio.
In queste pagine vogliamo creare una memoria storica del quartiere ma anche proporre un progetto per il futuro.
Chiediamo ai cittadini del Secondo Municipio di costruire insieme un'identit‡ del Nomentano e di inviarci le loro proposte, le loro idee, le loro osservazioni anche solo su un luogo o una strada. Ognuno ha qualcosa da dire per quanto riguarda il suo territorio, dal mercato al parcheggio, dal giardino al decoro e su tutto ciò che può suscitare un interesse o una critica.
Diventiamo i protagonisti del futuro del quartiere e non subiamo sempre ciò che ci viene imposto, magari senza poter esprimere un nostro parere.